15 novembre 2013 Torino e Roma, ore 21.00

Una utopia su basi scientifiche è ancora utopia?

Lo sviluppo della forza produttiva sociale all’interno di ogni modo di produzione getta le basi per la società successiva. Fenomeni attuali, come la grande espansione delle attività "peer to peer", l'enorme potenziale di pianificazione, l'emergere di progetti per forme sociali non capitalistiche, testimoniano il bisogno di una produzione non alienata, in grado di fornire beni senza la mediazione del denaro. I progressi straordinari nel campo dell’informatica, delle telecomunicazioni, della cibernetica rendono evidente la possibilità di un ricambio organico tra l’uomo e la natura non più regolato dalle leggi del Capitale. Dal ventre della balena capitalistica si levano sempre più frequentemente voci che, pur partendo da orizzonti diversi, parlano di un futuro senza denaro, senza lavoro salariato, senza la folle dissipazione di risorse dovuta all’attuale anarchia della produzione.

Gli incontri si svolgeranno a Roma in Via Galileo Galilei 57, e a Torino in via A. Massena 50/a.

 

Rivista n°45, aprile 2019

copertina n°45f6Editoriale
Fine della preistoria umana
f6Articoli
- Dalla partecipazione alla schiavitù. Genesi delle società divise in classi
- Poscritto al Grande Ponte. Connessione tra le arcate
- Brexit
f6Doppia direzione
Il nome e l'ombra

Raccolta della rivista n+1

Newsletter 234, 6 luglio 2019

f6Grufolare nell'attico
f6Occupazione simbolica. Per adesso
f6Libra, cos'è?
f6Extinction Rebellion
f6Reddito di cittadinanza alla prova
f6Spionaggio?

Leggi la newsletter 234
Leggi le altre newsletter

Abbonati alla rivista

Per abbonarti (euro 20, minimo 4 numeri) richiedi l'ultimo numero uscito, te lo invieremo gratuitamente con allegato un bollettino di Conto Corrente Postale prestampato.
Scrivi a : mail2

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter quindicinale di n+1.

Invia una mail a indirizzo email